venerdì 2 dicembre 2011

mia madre

una donna meravigliosa e odiosa allo stesso tempo..
ieri pomeriggio è venuta a trovarmi e mi ha fatto talmente incazzare che alla fine l'ho buttata sul ridere, per non sbatterla fuori e le ho detto: io lavoro coi matti, quindi riesco a sopportarti per questo!!
avevo la casa non pulita, di più, tutto perfettamente in ordine, nemmeno un granello di polvere, manco a guardare negli angoli più nascosti.. e lei: no, io non ci posso venire a casa tua! non lo sopporto tutto sto casino..
CASINOOOO???? dove???
dimmi dove sta il disordine?
e non mi rispondeva..diceva solo: io non ci saprei vivere così..
ma dimmi dov'è che vedi sporco o in disordine.
niente!!
giuro.. ultimamente daniele sta prendendo dei bei ritmi e si fa 3 sonnellini durante la giornata, due di un'ora e uno di due ore.. quindi riesco a gestirmi bene, ho ripreso finalmente in mano a pieno la situazione domestica.. mi guardo la mia casetta e sono soddisfatta di tanto bel vedere..e lei mi dice che non ci si può entrare per il casino!!!
non ci ho visto più!!!
fosse stato prima della nascita di mio figlio l'avrei cacciata di casa e non ci saremmo sentite per mesi..ora mi trattengo ed evito, ma più per mio figlio che per lei.
mia madre è una che vive solo per la casa, non esce se non è tutto perfettamente in ordine, non è mai andata a letto una sera lasciando le pentole nel lavandino, non è mai uscita di casa senza aver pulito il bagno dopo la doccia, inizia il turno alle sei e si sveglia alle 3:40 perchè deve lasciare il pranzo pronto per il suo bambino figlio di 31 anni.
lei è l'unica che conosco che riesce a non sporcare il gas nemmeno friggendo le cotolette..
se ti vede che vai in banca in tuta... ma sei matta? in tuta??
ha 52 anni e ha passato la sua vita a lavorare, per farla andare a mangiare una pizza ce la devi mandare a calci in culo..
e poi è quella che se per caso ti scappa che ci sono i pannolini per daniele in offerta si presenta a casa tua con 12 pacchi, che se sa che viene il piastrellista e vuole 500 euro, lei te li da, che quando vado da lei mi fa portare sempre dietro la cena pronta per mio marito, che viene a casa e ti porta le verdure già pulite, lessate e ripassate in padella...
in passato ci siamo scontrate tante volte, l'ultima è stata ad aprile, al mio ottavo mese di gravidanza, dopo esser stati due mesi dai miei, ce ne siamo andati nel peggiore dei modi, ho sclerato di brutto, un giorno e ho detto -basta!
non l'ho chiamata nemmeno il giorno di pasqua, nè lei a me..
quando il 17 maggio mi hanno ricoverata con i prodromi ho chiamato mio padre dicendogli che da lì a poco (MAGARIIII)sarebbe nato daniele e si sono fiondati in ospedale..
lei come se nulla fosse successo!!
io che in quel momento avevo altro a cui pensare..
ho sempre avuto un rapporto conflittuale con lei.. non troviamo un punto di incontro e io la incolpo di tante lacune che ha la mia personalità..
odio tanti lati del mio carattere e per me è lei la causa, però poi la giustifico, perchè sono sicura che non ne è consapevole.
da quando c'è mio figlio diciamo che le attenzioni su di me, fortunatamente, sono un pò diminuite, e quindi ho il tempo di contare fino a 10 quando mi fa perdere la pazienza.
anche perchè io sono cresciuta con una sola nonna,gli altri sono morti prima dei miei 5 anni, quindi ho deciso che a mio figlio non dovranno mai mancare i suoi 4 nonni, anche se io non li tollero (e in questo caso non parlo di mia madre)..

4 commenti:

Babi ha detto...

ti capisco sai, io questo rapporto amore-odio ce l'ho con mio padre il classico caso di padre padrone. non è cattivo ma a causa sua mi rendo conto che ho molti problemi di autostima che equivale a zero...ma sono sempre i nostri genitori sono fatto cosi e poi quando te ne vai di casa li toleri un pò di più anche se il carattere purtroppo è quello e con l'età peggiora anche.

Mamma_pasticciona ha detto...

Si, anch'io con mia mamma ho sempre avuto un rapporto simile, la amo ma la detesto anche, a volte!
Comunque lei è l'opposto di tua mamma per un fatto.... quando viene a casa mia e vede tuto in ordine mi dice "ma che hai fatto?! Hai passato la giornata a pulire?! Ma sei matta???" :) Ma vabbè.... la mamma è sempre la mamma!

Anonimo ha detto...

e non andate d'accordo con la mamma...e con gli suoceri neanche a parlarne...mamma mia, sembrate tutte uscite dallo stesso stampo...ma parlate così perchè è diventata una moda ormai questo rapporto conflittuale nuora-suocera...figlia-mamma??
e poi passa se ti lamenti di tua mamma..che è la TUA...ma basta parlare sempre male di suocera e suocero..sono i genitori di tuo
marito..mancare di rispetto a loro è mancare di rispetto a lui
Io donnine così gentili e care con i miei genitori le terrei alla larga ti dico la verità.

tania ha detto...

dove lo hai letto che non vado d'accordo con mia suocera??

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...