sabato 14 aprile 2012

il primo giorno è andato

eh.. lo so che non vedevate l'ora di avere mie notizie...
il mio primo giorno di lavoro è andato, un pò come se fosse davvero il primo giorno, con due pazienti nuove, con farmaci nuovi di cui non trovavo la confezione... ma ero sicura, un sentirsi a casa e quindi alla fine è andata bene.
stanotte mi son svegliata alle 3 meno qualcosa e non riuscivo a dormire, la pioggia fuori e io che guardavo nel buio il profilo di mio figlio..l'ho stretto forte a me e sentivo di amarlo che di più non si può.
poi alle 5:44 mi sono alzata, prima che suonasse la sveglia.. la odio.
un caffè al volo e con lo stereo a palla in macchina, la strada deserta, la pioggia incessante e una sigaretta per far passare un pò il nervosismo è iniziata la giornata.
il pensiero era fisso a lui, ma è andata e al ritorno in macchina avevo una voglia matta di vederlo... solo che...

4 commenti:

Babi ha detto...

dai hai visto che è andata bene? presto ti chiederei come hai fatto a stare senza il tuo lavoro per 19 mesi magari...

piccola mamma ha detto...

oh mannaggia.. non sei riuscita a vederlo!
immagino come ti sia sentita nel cuore della notte.. a me capita spesso di guardarlo dormire tuttora che ha quasi tre anni!! forza forza

Parola di Laura ha detto...

dai è andata, il primo giorno è il più difficile!

tania ha detto...

babi questo non credo che succederà mai :D
però ormai mi sembra di non aver mai smesso

piccola mamma sabato è riuscito a dormire per più di due ore, cosa che non fa quasi mai...

parola di laura infatti, già il secondo è andato molto meglio

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...