lunedì 11 giugno 2012

tempo al tempo

stamattina è arrivata la collega a darmi il cambio e mentre ci sorseggiavamo il nostrao caffettino mi ha detto che l'altro giorno è "caduto il disccorso su di me" e l'altra collega, quella che di più false non ce n'è che le dice: sai. ho notato che tania ce l'ha con me, e a me dispiace sta cosa, io le devo parlare perchè non mi va. e lei le ha risposto che io non ce l'ho proprio con nessuno, semplicemente ci son rimasta male che nemmeno una telefonata, nemmeno a venire a vedere mio figlio, nemmeno che bla bla bla, e che io sono stata una signora-grazie grazie- perchè ho continuato semplicemente a fare il mio lavoro, senza parlare male di nessuno. e l'altra ha tirato su mille scuse, mavatteneafanculo. oddio, io in verità qualche sottile cattiveria l'ho fatta, tipo l'altro giorno lei si era scordata di fare i conti della cassa comune e li ho fatti io, che poi le pazienti glielo hanno raccontato e lei si è sentita richiamata, oppure dovevo aggiornare la cartella terapia per un farmaco periodico, ma spesso si da per scontato tutto e non compariva la frequenza di somministrazione, così, pur sapendo che eraogni 30 gg, ho fatto la gnorri e ho scritto in consegna: scusate, non ho aggiornato la terapia, perchè non sapevo ogni quanto va somm.to il farmaco... così chi vuol capire capisce che la cartella tp l'ha compilata lei prima di me e non ha trascritto tutto.. tiè! e tante altre piccole cosine.. però devo dire che finora la soddisfazione di cantargliene 4 non l'avevo ancora avuta, e anzi c'ero rimasta male perchè io ero partita bella carica e lei non mi aveva cagata proprio, avevamo parlato solo di lavoro.. anche se poi alcune colleghe mi hanno suggerito che la sua indifferenza era l'unico modo per sopravvivere a quelle imnbarazzante circostanza. ma ora sta per iniziare un corso (di cui nessuna mi aveva avvertita, e che quindi io non farò -si, un pizzico c'invidia c'è, ma tanto lo farò il prossimo anno e per ora forse è meglio così-) e quindi molto probabilmente le serviranno dei cambi turno, che io col cavolo che glieli faccio! e quindi so che vuole affrontarmi per chiarire la situazione, e finalmente è arrivato il momento... dopo due mesi quasi dal mio rientro... ci vorrebbe ora una di quelle risate diaboliche, avete presente? è proprio vero, tutti i nodi vengono al pettine! e poi ve l'avevo promessa, quindi ecco la foto di mio figlio in costume

3 commenti:

simo ha detto...

Hai proprio ragione! bellissimo Daniele!!!! come state?

tania ha detto...

ciao simo, grazie mille...
stiamo alla grande, suoceri e colleghi a parte va tutto benone ahah
e tu? come vanno i preparativi?

tania ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...