martedì 16 aprile 2013

un altro giorno di cazzeggio

avete presente quei giorni in cui non hai voglia di fare niente?
ecco, oggi è uno di quelli, ho portato il ranocchio all'asilo, dovrei preparare i suoi panni per due giorni, perchè se ne va in trasferta dai nonni, dovrei preparare i miei panni perchè anche io me ne vado in trasferta due giorni da un'amica, visto che poi giovedì ho il bi test alle 8 di mattina e farmi due volte 70 km nell'arco di 10 ore non mi va, dovrei pulire casa, dovrei fare un pò di spesa perchè questa dieta prevede una marea di frutta e verdura e il mio frigo è quasi vuoto, dovrei passare in ospedale a ritirare gli esami, dovrei, dovrei, dovrei... ma ormai la mia testa è a domani, ho aperto un pò di blog, mi son bevuta la mia tisana ai frutti rossi e la voglia di fare qualcosa non mi è venuta.
mia madre dice che non sono normale e forse c'ha ragione pure lei, ma a me mi prende questa sorta di apatia ogni volta, i giorni che precedono l'ecografia, poi domani passerà, ma oggi è così, non mi bast guardare il sole, non mi basta mettermi a fare qualcosa, non mi va di uscire con un'amica, non sono una buona compagnia in giorni come questo... voglio solo stare così, nel cazzeggio più totale, nel caos più totale, anche se mi rendo conto che così il tempo trascorre molto più lentamente, ma che ci posso fare?!
quello che mi fa sorridere è che io proprio no sono questo tipo di persona, non mi fermo di fronte a nulla, c'è un problema? bene,si affronta. ma in gravidanza no, questo non sapere come va mi scazza e non è che posso rompere l'anima a quel santo del mio ginecologo ogni volta per vedere come va, anche perchè non mi basterebbe mai...
vabbè, basta, chiudo qua... torno a leggere i miei blog!!!

1 commento:

Moky ha detto...

Ci son giorni in cui certi atteggiamenti, certe cose sono indispensabili per noi, per il ns benessere, per la ns salute.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...