lunedì 30 dicembre 2013

Chissà se mi pensi...

È stato qualche anno fa, quella volta è toccato a me.
Era la notte dopo la domenica delle palme, una bellissima giornata, un bel pranzo di pesce, tutto buonissimo, i miei a pranzo, il pomeriggio a riempire le fioriere sul balcone di gerbere colorate insieme a mia madre, il ragazzo che oggi è mio marito aveva il turno di notte.
Mi piaceva tanto stare a letto da sola e guardare la tv fino a tardi...era la notte del sei aprile...

La paura mi bastava, ne ho già parlato di questo.
Nei giorni a seguire me lo sono chiesta, chissà se mi avevi pensato, anche solo una volta, chissà se hai avuto paura per me...
Stanotte durante le poppate curiosavo qui e là.
Stamattina mio marito mi chiede, e l'epicentro dov'è?
E io lo so che oggi sei tu che vivi quegli attimi.
E non pensi di certo a me, ma spero che tutto vada bene.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...