martedì 17 giugno 2014

Sono viva, eh...

É più di un mese che non aggiorno il blog, non perché sia troppo impegnata, non perché abbia un segreto da custodire, non perché vi abbia dimenticate, non sono andata nemmeno in blocco, della caldaia c'ho solo la forma...molto più semplicemente non ho granché di cui parlare...

Abbiamo festeggiato i 3 anni del grande, abbiamo sbattuto definitivamente in faccia la porta alla donna che ha partorito mio marito, che per me non è suocera e per lui non è più mamma, ho fatto il breath test e sono risultata positiva al lattosio, ma anche qui niente che non sapessi già, e quindi adesso mi tocca la dieta per capire fino a quanto posso tollerare, il lattosio, ovviamente.
Abbiamo passato un brutto periodo per colpa di tutti i cavoli che vi ho già raccontato, erano diventati argomento predominante delle nostre conversazioni e motivo principale del mio broncio perenne, fino a che non ci siamo guardati in faccia e nel cuore e abbiamo capito che abbiamo già tutto e non c'è gran bisogno di altro.
E poi...niente, la solita vita, ho tolto la tetta a piccoletto che non è che ci abbia sofferto troppo, tanto lui si sveglia comunque due volte a notte per il suo latte, poi che debba attaccarsi al biberon non gli cambia la vita, ha messo due dentini bellissimi, ha detto la sua prima parola, che lui non è scontato come il grande che disse "mamma", no, lui è romantico e originale e la sua prima parola è stata "cacca"ed è uno spettacolo sentirlo che parte a raffica col ritornello caaaccaaaa-caaacccaa-caaaaccaaa, a cui alterna ga-ga e mam...
E poi niente, dani ormai è un ometto, che ti fa i suoi discorsi e vuole sapere tutto, che ti fa i complimenti se ti fai la piega dal parrucchiere o se metti il gel alle unghie...
E intanto che vi leggo e gioisco per bimbi che nascono ed eco da brividi, che rido perché mi ritrovo in tante situazioni che raccontate, che mi dispiaccio se darling ci saluta, sto qui a vivermi la mia semplicità, la mia famiglia, senza fracassarvi i maroni con le mie banalità...nell'attesa del sole e di potermi fare la prima giornata di mare, che tanto la prova costume sono anni che la fallisco, quindi nemmeno la temo più!

6 commenti:

mammapiky ha detto...

A volte le pause, in qualunque cosa, servono per continuare e poi la stagione ci spinge fuori ed e' giusto così!

Carla S. ha detto...

vien da dire... buona vita!!!
sono contenta che i rami secchi siano stati potati. di pesi ce ne sono già a sufficienza che tenere quelli inutili è proprio troppo, no?
Quindi, ti auguro il sole, quello dentro e quello fuori ^_^

Moky ha detto...

A volte è necessario distaccarsi dalla rete, per poi tornare con tante cose da dire...

IlMondoRotola ha detto...

ciao Tania,
anche io mi sono un po' bloccata.. più che altro non ho acceso il pc per settimane!
E' sempre bello realizzare la fortuna che si ha con la propria famiglia. Goditela!

Cate

°gracy° ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
due ranocchi per casa ha detto...

Bellissima questa novità!!! Adesso lollino dovrà imparare ad essere un bravo fratello maggiore

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...