venerdì 2 gennaio 2015

Anno nuovo vita nuova

Ne sentivo parlare da un po' e alla fine mi sono decisa...
Oggi, dopo appena 43 giorni è arrivato il ciclo e quale occasione migliore per provarla?
Partiamo da ieri, tornata da lavoro ero stanchissima e non mi sentivo troppo bene, così ho detto a marito, col tono più dolce del mondo, un po' perche sono nella fase ti odio un po perche ero in sindrome premestruale: pensaci tu a loro, io mi butto a letto... Risultato dalle tre ho aperto gli occhi che erano le otto e un quarto...
Scesa in sala loro erano già tutti pronti per andare a letto... E io non sapevo nemmeno cosa mangiare, avevo una sola sigaretta e un forte mal di testa...
Alla fine ho ripiegato su una tazza di latte e i savoiardi... Tristezza...
La nottata non è stata delle migliori, ovviamente non avevo molto sonno, il dolore alle ovaie mi ha svegliato qualche volta e quel poco che ho dormito ho sognato pure mia cognata,  che la incontravo affacciandomi sul giardino dei miei mentre lei stava a casa dei vicini... Mah... E comunque le dicevo: passa un po' di qua che ti devo dire una cosa...
E poi le chiedevo di darmi i soldi per pagare la cartella della soget, della spazzatura non pagata del negozio( che è arrivata davvero ma l'ho pagata senza chiedere niente), visto che si era tenuta i soldi per pagarla... E insomma poi lei aveva pure il bambino in braccio e le dicevo: ma ti pare normale che tu non hai voluto conoscere mio figlio e a me hai impedito di sapere della tua gravidanza?
Vabbe poi per fortuna mi sono svegliata, alle sei, ho acceso la stufa e messo la macchinetta del caffe sul fuoco e intanto pensavo: oggi faccio un test, tanto per stare certi, che poi con la palestra sto sempre in paranoia a fare certi sforzi...
E invece mentre saliva il caffè sono andata a far pipi e nel pulirmi ho visto che le rosse si erano ricordate di me...
E subito mi son ricordata che avevo la coppetta da provare, che in realtà l'ho presa due mesi fa, ma con il ciclo passato non l'ho usata....
Che Vì devo dire? All'inizio sembra un po strano stare li sotto a ravanare, soprattutto mentre ti contorci dai dolori, ma poi passati i primi 5 minuti non la senti proprio ed è fighissima, perche non ti sporchi e dura anche 8 ore...
Ma vuoi mettere d'estate al mare che puoi mettere normalmente il costume senza pareo o pantaloncini che sembra tutte ti guardino pensando che c'hai il ciclo e soprattutto non avere il fastidio del l'assorbente che a me irrita col caldo, a voi non so...
Mio marito mi ha guardato schifato... Ma lui si schifa pure se vede l'assorbente arrotolato nella carta dentro al cestino...
E comunque al contrario di quanto si possa pensare è molto igienica, si lava ad ogni uso e si sterilizza a inizio ciclo, ce ne sono di varie forme e colori e sostanzialmente di due taglie a seconda dell'età e dei parti avuti, c'è rigida o morbida per ogni tipo di pavimento pelvico... Insomma un mondo nuovo... Non vedo l'ora di far convertire anche le mie amiche..

5 commenti:

mammapiky ha detto...

Mi hai convinto, dove si compra?

due ranocchi per casa ha detto...

Si possono trovare in farmacia o parafarmacia, ma se vai su coppettamestruale.it trovi di tutto... Non te ne pentirai

Dreaming triathlon ha detto...

Convinta anche io! La proverò al prossimo ciclo, anche perché non sei la prima che ne parla così bene! GrAzie cara per questo post!

Moky ha detto...

Avevo scitto un post in merito alla coppetta mestruale, ma non mi sono ancora convertita

due ranocchi per casa ha detto...

Convertitevi convertitevi ;) io stanotte, che di solito al primo giorno come minimo sporco pigiama e lenzuola, ho fatto tutta una tirata fino alle 5 e avevo giusto una macchietta sullassorbente , messo per sicurezza...stamattina sono andata tranquillamente a fare la cera e poi al centro commerciale e davvero pareva di non averlo il ciclo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...