giovedì 22 settembre 2016

Le mie pance e Max Gazzè

È stata manu, col suo post a farmici ripensare... è da tanto che penso di farci un post, tanto per darvi la conferma che con la testa non ci sto troppo...
Quando io ho bisogno di certezze mi affido alla musica, cioè, lo so che è una cazzata ma ognuno ha le sue stranezze, mentre sono in macchina mi dico:se fa questa canzone vuol dire che...
Era l'estate del 2011 ed ero al primo mese di ricerca della cicogna, ero in toelettatura e tra un cane e l'altro pensavo a quel leggero mal di schiena, mai avrei creduto che dani sarebbe arrivato subito, ma alla radio passavano "mentre dormi" e io ci credevo ogni volta di più. ..
Era febbraio 2013 e a Sanremo, che io non guardo da anni, Max Gazzè si presentò con "sotto casa" e questo tormentone passava in tutte le stazioni e io speravo che chichi, vabbe non proprio chichi, fosse già dentro di me.
Questa estate è stata la volta di "ti sembra normale" e non dimenticherò mai le nostre cantate in macchina, io dani e chichi che tornavamo a casa dal mare, loro si divertivano perché come canzone ha un bel ritmo, io sorridevo perché forse forse...
E niente, le mie pance le accosto a questo cantante, per un motivo che non so ben dire, perché, voglio dire, non è che parli di figli e amore per loro, ma per me queste tre canzoni sono le colonne sonore delle mie gravidanze...
Ora però caro max perdonami, ma da marzo in poi se sentirò la tua voce cambierò stazione!

6 commenti:

Dreaming triathlon ha detto...

Ahahaah l'ultima frase m ha fatto troppo ridere!!! Belle queste cose che racconti...io nn ho una canzone o una tradizione scaramantica sulle gravidanze..

manu ha detto...

Ahahaahah!!!Fantastica!!
io mi sono commossa da morire al concerto dei negramaro quando con Elisa hanno cantato basta così...E già c'era Matteo ma non lo sapevo...Quando ho comprato il test di gravidanza in farmacia c'era quella canzone...e l'ho messa il pomeriggio in cui ho fatto il test...positivo!!

Patalice ha detto...

...che poi, io ieri sono stata al concerto di Ligabue, magari fossi stata incinta!

due ranocchi per casa ha detto...

Quindi non sembro pazza? Ahahah

due ranocchi per casa ha detto...

Sono quelle cose che ti porti dentro poi... come il cd della Nannini, di dani lo avrò ascoltato 1000 molte,sempre coi brividi... quest'anno il 13 luglio alla radio passarono "ti voglio tanto bene" e che te lo dico a fare??

due ranocchi per casa ha detto...

Liga è comunque un ricordo indelebile!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...