sabato 1 ottobre 2016

Entrare nel centro dell'aquila e rendersi conto che è una città morta, palazzi immensi abbandonati, la casa dello studente fa venire i brividi, ti viene un magone immenso...non c'ero mai stata, sempre in zone non toccate dal terremoto.
 E dopo qualche casino perché era tutta una impalcatura e dove avremmo dovuto passare era chiuso, alle 20:10 arriviamo, 3 persone davanti a noi. Un sacrificio immenso  tenere i bambini stanchi e assonnati che avrebbero dovuto essere da mia madre..ma...
Alle 21 e 10 tocca a noi, entro a mille, ma basta la voce del mio ginecologo a calmarmi, il suo sorriso, io lo amo proprio questo uomo. Domande di rito, controllo esami ok, non ha dato peso a quei valori, mi regala la cartellina per la gravidanza, bianca e rosa, le altre volte era blu e gli dico che speriamo sia di buon auspicio, mi prescrive il multicentrum da prendere e mi pesa, dall'inizio ho preso 2 kg, ottimo direi...
Mi fa spogliare e mi fa la visita, tutto ok e mi dice: aspetta a rivestirti, vediamo da sotto prima se riusciamo a vedere sto sesso, che oggi non ce ne andiamo senza vederlo... appena accende il monitor mi sembra di vedere qualcosa di troppo, mi giro verso marito che aveva visto anche lui quello che a quanto pare però era il cordone....gira e rigira ma non si vede niente, anche se non è nella posizione migliore...e questo dice essere già qualcosa...
Mi mette il gel sulla pancia e continua, già che c'è misura, 9.06 cm testa-culetto, altri minuti interminabili e poi: ecco qua, questa è proprio femmina!!! E ci fa vedere due striscette, il famoso chicco di caffè... per poi aggiungere: al 95% è femmina, ma io mi sento di dire anche più del 95, questo è merito della cartellina. Mi sono alzata dal lettino che lo avrei baciato! Pietro gli avrebbe fatto una statua proprio!!!
E niente, adesso 7 novembre morfologica, poi curva glicemica e poi ci rivediamo. Salutiamo e sul telefono vedo che ho 2 chiamate perse e 5 Chat su whatsapp che ok che avevo detto che avrei fatto sapere io, ma siamo usciti che erano le 21:45 e intanto c'erano state due scosse fortine e tutti preoccupati per noi nella città fantasma. Una fame da lupi, un freddo pazzesco e andiamo alla ricerca di un McDonald's, i bimbi felicissimi per il regalino dell'happy meal e io avevo voglia di coca cola e patatine schifose... l'hamburger un pò meno perché togli cipolla, pomodoro, insalata e formaggio, non è che rimane poi tanto, ma alla fine ho lasciato tutto, non sono abituata e mi è salita subito l'acidità. Intanto chiama genitori e amiche, rispondi ai messaggi, arriviamo a casa che è mezzanotte, bimbi che dormono e noi contenti perché nonostante tutto abbiamo goduto di questa serata solo nostra, come meritavamo e come meritava lei... e so che mia zia sarebbe stata solo contenta di questo...
Scrivo a quest'ora perché domani non so se avrò tempo...

7 commenti:

Dreaming triathlon ha detto...

Che meravigliaaaaaaaaa tanto felice per voi nonostante le brutte notizie..la vita va avanti..e che vita!!!!

IlMondoRotola ha detto...

Evviva!!!!
Sono così contenta per voi.. Sarà una bimba fortunata!

manu ha detto...

🎀evviva arriverà una principessa! Un bacione a tutti

Babi ha detto...

Evviva troppo felice per voi.

GiorgiaLand ha detto...

Meraviglia!!! Prima di tutto perchè va tutto bene e poi...EVVAI!!!!!
sarà la principessa!| Io ho due fratelli maschi e chi mi tocca a me???? :-)
Ora vai con il toto nomi e lo shopping compulsivo!!!

due ranocchi per casa ha detto...

Siamo al settimo cielo, ovviamente, anche se non abbiamo tanto tempo per pensarci... Grazie mille a tutte 😘😘😘

Vanessa ha detto...

nonostante la città fantasma attorno a voi..siete riusciti ad assaporare comunque il bello ed il senso della vita!! congratulazioni.. e bravi.. w i chicchi di caffè

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...