sabato 15 novembre 2014

Colazione del sabato

Torno a casa dal turno di notte, h 7:10, sono già tutti svegli.
Marito mi molla i bimbi: io mi vado a buttare un'oretta a letto che stanotte ho dormito poco e male, mi scoppia la testa.
Oh, certo, vai, tanto io sono fresca come una rosa.
Dopo aver fatto riaddormentare il piccolo mi sbrigo a fare colazione...
Tiro fuori i cereali dalla dispensa e il latte dal frigo.
-mammaaaa devo fare la pipì.
Pipì fatta, verso il latte nella tazza e vedo che non basta..
-mammaaaa devo fare pure la cacca.
Lo sistemo sul water e vado a prendere la bottiglia nuova.
-mammaaaa ho finito.
Bidet veloce e torno in cucina, apro la bottiglia del latte, verso e...
-mammaaaa voglio il "codeputta".
Gli do il succo di frutta e butto i cereali nella tazza.
-mammaaaa è caduto "codeputta".
Pulisco a terra, per fortuna giusto 2 gocce e gli lavo le manine.
-dai adesso bevi.
-no lo voio più!
Grrrrrr
Fai come ti pare.
Prendo la mia colazione,  prendo il cucchiaio e finalmente mi siedo.
Due cucchiaiate e si sveglia il piccolo.
E no eh, mo aspetti che tra un po' è ora di pranzo! !!
Buon week end! !!

3 commenti:

Moky ha detto...

Mai ferme noi donne, sempre in movmento

IlMondoRotola ha detto...

Spero che poi sia stato più riposante.. Chissa' perché la stanchezza di una mamma è sempre meno di quella dei papà.. Dovresti provare anche tu a mollargli i bimbi e andartene a dormire appena entra dalla porta dopo una giornata di lavoro..!

Carla S. ha detto...

ecco, io concordo con IlMondoRotola... eccheccavolo...
mio marito fa la stessa cosa, per inciso uff.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...