martedì 23 dicembre 2014

Atmosfera natalizia

Saranno le luci, sarà l'attesa, sarà che per venerdì mettono neve, ma io sto gasatissima...
Peccato che il 24 avrò il turno di notte e torno a casa alle 7:10 e mio figlio che già di solito si sveglia verso le 6 la mattina di natale non oso immaginare a che ora aprirà gli occhi... E mio marito dovrà faticare non poco per trattenerlo in camera, perche la scena di lui che apre il suo regalo non me la voglio perdere. Questo diciamo che è il primo anno che capisce realmente il natale, la nascita di Gesù, il calendario dell'avvento... Il primo anno che chiede e desidera fortemente qualcosa...
E poi c'è il lato malinconico...penso a quanto è stronza tanta gente, penso a mio marito che non avrà la sua famiglia vicino, che per quanto dice che non ne vuole più sapere, non credo che non ci penserà in questi giorni... Penso ai miei tre nipotini che non so che voce hanno, che regali avranno, e com'è il loro viso quando sorridono...
Mia suocera che va a scovare vecchie foto in cui ho taggato mia cognata prima che la cancellassi e mette i mi piace, che a me sanno troppo di provocazione, ma continuo ad ignorare. Quella cogliona di mia cognata che continua con le sue ossessioni... E stavolta non scrive nemmeno troppo in codice, quindi passate le feste vedrò come farla smettere...
E niente... Penso anche a quello con cui ho genitori in comune, perche fratello non è, penso che se oggi bussasse alla mia porta non lo farei nemmeno entrare.
Penso che perdonare mi farebbe stare meglio ma io non posso perdonare qualcuno che davvero per me è come se non ci fosse stato mai su questa terra... Pensiero brutto e cattivo, forse, ma è questo quello che sento.
Una volta parlavo con rabbia, oggi no, ed è proprio vero che quando arriva l'indifferenza non c'è più niente da fare...
Comunque... Staremo a casa con i miei genitori e una mia amica con marito e figli e mangeremo, tanto, forse andremo al cinema sfruttando i nonni, respireremo tanto amore vero e sincero, tutti verso tutti...
Perche è questo quelli di cui abbiamo bisogno, di coprirci di sincerità e affetto sincero, di coccolarci con le persone a cui vogliamo davvero bene.
E il mio augurio per voi è questo... Trascorrere queste feste con persone vere, che vi amano almeno quanto voi amate loro... Buon Natale!!!

2 commenti:

Dreaming triathlon ha detto...

Tanti auguri!!!! A Natale purtroppo le cose tristi come i litigi con i familiari, si fanno più presenti, proprio perché è un periodo in cui si dovrebbe vivere di più la propria famiglia...dispiace sempre quando le cose vanno male, da zia vi capisco, anche perché ci sono dei nipoti di mezzo ed è veramente dura doverli ignorare, e poi i fratelli sono sempre fratelli, non tutti si comportano bene ma non si può non pensarli, specie a Natale, sono certa che anche lui ti penserà questi giorni, io vi auguro che l'anno.nuovo porti tante cose belle a.tutti voi, chissà magari un bel chiarimento, il perdono, la serenità....un abbraccio!

due ranocchi per casa ha detto...

Consu non credo succederà mai... Ormai la fiducia è andata a farsi benedire... Baci, buon natale

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...