sabato 20 agosto 2011

ma quando finisce?

non ne posso più. sarò pure una madre degenere, ma non vedo l'ora che il mio latte finisca o che passino in fretta questi 3 mesi che mi separano dallo svezzamento.
e che palle questo allattamento..altro che sono fiera e orgogliosa!
son partita con l'idea che era una cosa stupenda, un momento solo nostro,e bla bla bla...sarà, ma a me questa tetta-dipendenza mica mi fa impazzire! mi dispiace interrompere perchè fa bene a mio figlio, ma non ne posso più di quelle mega sudate che mi prendo ogni volta che è ora di mangiare, vorrei passare un intero pomeriggio a cercare di dare un senso ai miei schifosissimi capelli dalla parrucchiera, e invece no, perchè magari con sto caldo daniele ha sete e tra due ore vorrà bere..
non so, io non ci trovo nulla di così bello nell'allattare mio figlio e non mi sento in colpa a dirlo
il pediatra mi ha detto che rafforza il nostro rapporto, ma mio figlio mi ama ugualmente perchè è me che vede 24 ore su 24, sono io che gli cambio il pannolino, che lo lavo, che faccio la cretina a ballare e cantare, che gli bacio i piedini e lo faccio ridere, che gli faccio le pernacchie sulla pancia, che gli faccio i massaggini, che lo prendo in braccio appena si sveglia, che lo calmo quando piange, che sto con lui quando si addormenta..e vuoi vedere che senza tetta non conto più niente?
si, sono soldi risparmiati, si, con dieci minuti ormai fa la sua poppata, si che è subito pronto e a temperatura..però...e che palle!!!
sempre con queste coppette che se ti scordi il cambio a casa e daniele dorme più di 4 ore ti si bagna la maglietta, queste vene che quando si avvicina la poppata divento blu fino al collo..
pietro mi dice che devo continuare perchè fa bene al bambino, certo, tanto lui se lo tiene mezz'ora e non sa come calmarlo sa che ci sono sempre io lì..
e in più questo latte è così miracoloso che almeno fino ai sei mesi basta quello, se invece è artificiale già a 4 mesi si inizia con la frutta..
vabbè, saranno i 40 gradi di oggi che mi hanno fato salire sto nervoso..

2 commenti:

Consu ha detto...

ti capisco....io pure quando allattavo dicevo le stesse cose, e che palle, quando finisce questa tortura, orrendi i reggiseni allattamento e le coppette, la tetta dipendenza stanca e logora. Poi il mio latte è finito quando mio figlio ha compiuto i 3 mesi, non cresceva. All'inizio al bibe non si attaccava, urlava e piangeva x la fame, noi che non lo avevamo mai visto soffrire per fame siamo stati malissimo, non sapevamo che fare. Piano piano si è attaccato e adesso mi godo le gioie dell'artificiale. Mio marito mi aiuta, stamattina alle 5:30 l'erede reclamava il bibe e si è alzato lui. Che dire...ti capisco. Un po' mi manca l'allattamento ma sono felice che sia finita perchè mi sto veramente riposando.

cuore_smarrito ha detto...

io allatto e spero di continuare come per le altre due figlie fino ai 9 mesi.. se il bimbo ha sete ed è normale che abbia sete con questo caldo puoi dargli un poco di acqua.. io uso l amorosa. le metto nel bicchiere e la faccio bere.. lo faccio da quando ha 4 mesi e beve. Se preferisci puoi usare il bibe così impara ad usare anche quello e quando sarà il momento di usalro per il latte non avrà difficioltà come
le ha avute Consu. Prendi però il ciuccio per la bottigleitti con il singolo buco così esce poca acqua come dal seno e non rischia di avere troppa acqua in bocca.
Per le coppette.. dopo il 4° mese il seno si regola e vedrai che non ne perdi più.. ovvio che se passano 8 ore un pochino di latte esce, ma funziona solo a richiesta a quel punto.. almeno per me è stato ed è ancora così.. solo la notte esce un po di latte.
Lo allatti ancora a richiesta? non riesci a mantenere le 4 ore?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...