lunedì 26 marzo 2012

io certi comportamenti proprio non me li so spiegare

sabato pomeriggio eravamo sul terrazzo che da sulla strada, io, mio marito e il ranocchio nel passeggino, ad un certo punto passa una 147 nera, macchina mai vista che strombazza come se ci fossero degli sposi e da dentro si vedono due mani che salutano ritmicamente.
due donne che io non ho il tempo di mettere a fuoco e quindi non so chi siano e mio marito che invece d'istinto risponde al saluto..
-avranno sbagliato.
-oppure stavano solo facendo le cretine.

tempo un quarto d'ora e questa macchina passa di nuovo, in senso contrario, mio marito le vede per primo ma quando sento "ciao tania" alzo lo sguardo pure io..
e sapete chi era?
la mia non amica... a vederla così pareva stesse morendo dalla voglia di salutarmi...
ma cazzo, non ti sei fatta viva da che hai saputo che ero incinta, non hai mai visto il mio pancione, non hai mai visto mio figlio...e hai pure il coraggio di strombazzare per farti notare, come fossi la migliore delle amiche?
ma io fossi in te passerei dalla strada opposta!
sono rimasta senza parole.. certa gente proprio non sta bene!
e poi vedi che sto col bambino lì fuori, quantomeno fermati per salvarti un minimo di quella faccia da culo che ti ritrovi!
vi giuro... senza parole!
e intanto il week end è terminato, anche se per noi è stato abbastanza stancante.. ci siamo improvvisati muratori e manovali e abbiamo sistemato tuto il muro esterno, visto che questa estate dobbiamo ripitturare tutto, perchè la vecchia proprietaria della casa non è che ci tenesse poi molto alla manutenzione...e così ieri sera avevo la schiena a pezzi...
e come se non bastasse mio figlio si è gia adeguato all'ora legale e stamattina alle 6:25 era già bello e attivo... solo che io ancora non mi adeguo...e svegliarmi alle 5 e mezza non è che mi sia piaciuto poi così tanto...

2 commenti:

Mammola ha detto...

Ti capisco: anche a me è successo di avere un'amica che nei momenti più belli della mia vita mi ha abbondanata e poi aveva il coraggio di salutarmi come fosse la mia più cara amica ancora...una volta, due, tre e poi ho smesso di rispondere al suo saluto...o si è amici sempre o mai, ma soprattutto non si può essere amici solo quando a qualcuno fa più comodo!!! Secondo me...Un bacione

tania ha detto...

essere amici nel momento di difficoltà è molto più semplice.. è quando le cose vanno bene che è difficile star vicino a qualcuno..
lei con me non c'è stata nei miei momenti belli e ora mi da fastidio che fa queste uscite così, come se niente fosse mai successo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...